Nubia Alpha – il telefono da polso


Ormai da tempo sentiamo parlare di prototipi pieghevoli , ma se vi dicessi che stia per essere presentato il primo smartphone da polso, dovrete crederci per forza.

Quindi facciamo spazio al nuovo Nubia Alpha, il primo telefono indossabile, diciamo sia un ibrido.

SOFTWARE

Monta un Qualcomm Snapdragon Wear 2100 con 1 Gb di RAM e 8 Gb di Memoria interna, che si può usare per lo più per immagazzinare foto o brani musicali, o altre scelte del possessore.

Per i fanatici dei selfie, il Nubia monta anche una piccola fotocamera da 5 Mpx con una apertura focale di f/2.2. Oltre a questo abbiamo diversi sensori come il Bluetooth e il Wi-fi.

Monta, inoltre, una batteria di 500mAH che ci consente di avere una autonomia di diversi giorni.

Per quanto riguarda la telefonia, il Nubia è compatibile con le eSim.

DESIGN

Penso che la cosa che mette più meraviglia e curiosità sia il display flessibile che abbraccia il polso in maniera perfetta.

Il nubia è creato in acciaio inossidabile e ha certificato ip67.

Oltre ai bordi che incorporano fotocamera e microfono, ci sono anche due tasti fisici posti sul medesimo lato.

 

Il prezzo e l’uscita al momento non sono chiari, però tramite informazioni da terzi siamo riusciti a capire che ci saranno due diverse versioni di Nubia Alpha, una in nero e un’altra placcata in oro di 18 carati.

 

 

Previous Impatto con iPhone7 passando da Android - Le mie impressioni
Next iPhone ricondizionati su Apple.com arrivano anche in Italia

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

uno × uno =