New Entry Android – Pistacchio


Siamo alle solite, la maggioranza schiacciante degli smartphone Android in circolazione è ben lontana dall’avere installata a bordo l’ultima versione disponibile, eppure iniziano già a trapelare le prime informazioni concrete sulla successiva.

La notizia — quella riguardante le novità in arrivo sugli smartphone del futuro prossimo — arriva invece da Bloomberg, che ha potuto parlare con alcune fonti interne alla casa di “Mountain View” e ha così delineato le prime caratteristiche della prossima versione di Android.

Scopriamo così innanzitutto che la nuova versione di Android viene chiamata internamente all’azienda Pistachio Ice Cream, in linea sia con il nome riferente ai dolciumi che caratterizzano i nomi di tutte le versioni del software, sia con la consuetudine di battezzarle con appellativi dalla lettera iniziale progressiva. Meglio non prendere troppa confidenza con questo nome però: come avvenuto in passato, Google potrebbe decidere all’ultimo momento di sostituirlo con un altro termine

Le novità

Le novità di sostanza che non dovrebbero andare incontro a cambi di programma sono invece due. La prima è uno stravolgimento piuttosto radicale dell’interfaccia grafica, mirato a conferire al software un look più rifinito in grado di attrarre anche gli utenti abituati alla pulizia e ai perfezionismi del mondo Apple. Non è chiaro quali soluzioni vogliano adottare di preciso gli sviluppatori di Android per raggiungere questo obbiettivo; l’unico dettaglio trapelato per ora al riguardo è il supporto della nuova versione del sistema operativo ai display provvisti di tacca superiore, come quello di iPhone X.

Previous Skype arriva su Linux in un attimo
Next TweakBox - Tutto ciò che c'è da sapere

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

6 − uno =