Skype arriva su Linux in un attimo


skype-snap-linux

Canonical ha annunciato giovedì la disponibilità di Skype come file Snap , il formato universale per il packaging delle app di Linux. La versione significa che Skype può fornire il proprio servizio di comunicazione a una più ampia gamma di utenti Linux, non solo a coloro che eseguono la distribuzione Linux di Ubuntu di Canonical.

Skype, un prodotto Microsoft, è un’applicazione che consente agli utenti di effettuare chiamate video e vocali e di inviare file, video e messaggi istantanei.

Le chiamate Skype su Skype sono gratuite ovunque nel mondo. Funzionalità premium come posta vocale, SMS o chiamate verso telefoni fissi e cellulari comportano un costo.

Rilasciando Skype come file Snap, gli utenti Linux riceveranno automaticamente le versioni più recenti al momento del rilascio, ha dichiarato Evan Dandrea, responsabile tecnico di Snapcraft presso Canonical.

Inoltre, la funzione di rollback di Snap consentirà agli utenti di tornare alla versione precedente in caso di bug, ha dichiarato a LinuxInsider.

“C’è un ulteriore vantaggio della sicurezza: le installazioni sono più sicure, vengono sandboxed usando i protocolli contenitori”, ha affermato Dandrea.

Cosa fa?

Skype Snap funziona in modo nativo su tutte le distribuzioni Linux che supportano Snaps, inclusi Linux Mint, Manjaro, Debian, Arch Linux, OpenSuse, Solus e Ubuntu. L’applicazione desktop Skype è compatibile su una vasta gamma di piattaforme Linux, aprendola a una vasta gamma di dispositivi e milioni di utenti.

I pacchetti Snap non funzionano con tutte le distribuzioni Linux, ma la maggior parte di essi supporta installazioni Snap, ha affermato Dandrea.

Gli snap sono pacchetti software containerizzati progettati per funzionare in modo sicuro all’interno di qualsiasi ambiente Linux su dispositivi desktop, cloud e Internet of Things. Migliaia di Snaps sono stati lanciati dal 2016.

Gli utenti potranno atterrare su un’unica pagina di download e ricevere istruzioni guidate per l’installazione di Snap senza che Microsoft abbia bisogno di sapere come è configurato il computer dell’utente. Ogni volta che Microsoft invia un aggiornamento, l’installazione dell’utente viene aggiornata automaticamente.

Come funziona?

Il sistema di aggiornamento automatico esegue il polling dei server di Snapcraft quattro volte al giorno per verificare la disponibilità di eventuali aggiornamenti. Se ce ne sono, il sistema dell’utente li tirerà giù e li installerà automaticamente.

“Gli utenti non devono più preoccuparsi di quale versione è in esecuzione, Microsoft non deve preoccuparsi delle persone che eseguono vecchie versioni”, ha affermato Dandrea.

Non è un processo manuale sul sistema dell’utente finale. È trasparente anche a Microsoft. Gli utenti possono fidarsi del fatto che l’installazione di Skype non interferirà con nessuna altra applicazione sul proprio sistema.

Per Microsoft, significa che l’applicazione è a prova di manomissione. Non può essere modificato sul sistema dell’utente o compromesso da un’altra applicazione, ha spiegato Dandrea.

Piattaforma meno briosa

La piattaforma Snapcraft consente a Microsoft di avere un file binario che ha come obiettivo tutto Linux, non uno per distribuzione. Il pacchetto Snap è la stessa versione di quella in esecuzione su Windows. Non c’è un ritardo nella funzionalità.

Le installazioni Skype non devono targetizzare versioni diverse. Gli ingegneri possono concentrarsi sull’aggiunta di funzionalità e sulla differenziazione delle loro applicazioni.

 

“Inoltre, la sua funzione di rollback fornisce un rapido mezzo di ritiro per gli sviluppatori e gli utenti che scoprono problemi con gli aggiornamenti delle app”, ha dichiarato a LinuxInsider.

Strumento essenziale

Microsoft Windows è stato il sistema operativo principale per la maggior parte delle aziende a livello globale. L’acquisto di Skype di eBay da parte di Microsoft nel 2011 ha significato che potrebbe iniziare ad aggiungere funzionalità, come chiamate e messaggi gratuiti / a basso costo, alle sue soluzioni e piattaforme di produttività, ha osservato King.

“Mentre sono ovviamente disponibili le comunicazioni VoIP concorrenti, nessuna offre la profonda integrazione e la perfetta funzionalità che Skype offre alle aziende che utilizzano Windows”, ha affermato.

L’aggiunta di Snap e delle sue caratteristiche e funzioni correlate a Skype è l’esempio più recente del supporto Microsoft continuo per Linux e piattaforme e utenti open source, ha aggiunto King.

“Skype ha abilitato le conversazioni del mondo per oltre 10 anni”, ha dichiarato Jonas Tajrych, ingegnere informatico senior di Skype. “Vogliamo essere in grado di offrire la stessa esperienza di alta qualità su Linux come facciamo su altre piattaforme.”

Gli snap consentono a Microsoft di fare proprio questo con la sua capacità di trasmettere le ultime funzionalità direttamente agli utenti, ha detto, indipendentemente dal dispositivo o dalla distribuzione.

Come installare Skype da terminale:

  1. Premi la combinazione di tasti ^ Ctrl+ Alt+T per aprire una finestra “Terminale“. Normalmente, in passato si doveva procedere al download del file di installazione direttamente dal sito web di Skype, ma adesso è possibile procedere all’installazione direttamente da linea di comando utilizzando il repository Canonical Partners. Il primo passo consiste nell’aprire una finestra “Terminale”.
  2. Immagine titolata Install Skype Using Terminal on Ubuntu Step 2
    2

    Abilita la funzione “Multiarch” per la versione di Ubuntu a 64-bit. Se stai utilizzando una versione di Ubuntu a 64-bit, devi abilitare la funzione “Multiarch” per poter procedere all’installazione del software. Digita il seguente comando all’interno della finestra “Terminale”:[1]

    • Digita sudo dpkg --add-architecture i386;
    • Premi il tasto Invio.
  3. Immagine titolata Install Skype Using Terminal on Ubuntu Step 3
    Aggiungi il repository Canonical Partners a Ubuntu. Questo repository contiene il file di installazione di Skype (e molti altri software commerciali non open-source). L’utilizzo di questo repository è disabilitato per impostazione predefinita di Ubuntu.[2] Per abilitarne l’utilizzo, occorre eseguire il seguente comando:[3]

    • Digita sudo add-apt-repository "debhttp://archive.canonical.com/ $(lsb_release -sc) partner";
    • Premi il tasto Invio.
  4. Immagine titolata Install Skype Using Terminal on Ubuntu Step 4
    Procedi all’installazione di Skype dal repository Canonical Partners. Gli sviluppatori di Ubuntu consigliano di installare Skype solo tramite l’uso di questo repository (anziché procedere al download del file di installazione dal sito web del programma).[4] Ecco il comando da usare:

    • Digita sudo apt-get update && sudo apt-get install skype;
    • Premi il tasto Invio per avviare l’installazione. Una volta che la procedura è terminata, verrai reindirizzato alla finestra “Terminale” in uso.
  5. Immagine titolata Install Skype Using Terminal on Ubuntu Step 5
    Digita il comando skype all’interno della finestra “Terminale“, quindi premi il tasto Invio. In questo modo verrà avviato Skype. Segui le istruzioni che appaiono a video per creare un nuovo account in modo da poter effettuare una videochiamata.

 

2

Installare Skype Manualmente

  1. Immagine titolata Install Skype Using Terminal on Ubuntu Step 6
    Premi la combinazione di tasti ^ Ctrl+ Alt+T per aprire una finestra “Terminale. Anche se non è più obbligatorio scaricare il file di installazione di Skype dal relativo sito web per procedere all’installazione manuale, questa procedura è comunque un’opzione tuttora valida.[5] Prima di procedere oltre, prova a installare Skype usando il repository Canonical Partners. In caso di difficoltà, potrai sempre ricorre a questo secondo metodo come soluzione alternativa.
  2. Immagine titolata Install Skype Using Terminal on Ubuntu Step 7
    Scarica il file di installazione di Skype tramite il comando “wget“. Il link per accedere al package di installazione varia in base alla versione di Ubuntu in uso (32-bit o 64-bit):

    • Se stai utilizzando la versione a 32-bit di Ubuntu, digita il comando wgethttp://www.skype.com/go/getskype-linux-beta-ubuntu-32, quindi premi il tasto Invio.
    • Nel caso della versione a 64-bit di Ubuntu, digita il seguente comando wgethttp://www.skype.com/go/getskype-linux-beta-ubuntu-32, quindi premi il tasto Invio.
  3. Immagine titolata Install Skype Using Terminal on Ubuntu Step 8
    Installa la funzione “Multiarch” per la versione di Ubuntu a 64-bit. Se stai utilizzando una versione di Ubuntu a 64-bit, devi abilitare la funzione “Multiarch” per poter procedere all’installazione di Skype. Per farlo, digita il seguente comando all’interno della finestra “Terminale”:[6]

    • Digita il comando sudo dpkg --add-architecture i386, quindi premi il tasto Invio.
    • Dopo essere stato reindirizzato alla linea di comando, digita sudo apt-get update, quindi premi il tasto Invio.
  4. Immagine titolata Install Skype Using Terminal on Ubuntu Step 9
    Installa Skype utilizzando il package appena scaricato. Per farlo, occorre usare il comando “dkpg”. Assicurati di utilizzare il numero di versione del file di installazione che hai appena scaricato, nel caso in cui non coincida con quello indicato nel comando.[7]

    • Digita il comando sudo dpkg -i skype-ubuntu-precise_4.3.0.37-1_i386.deb, quindi premi il tasto Invio.
    • Il sistema operativo Linux cercherà di decomprimere il file di installazione di Skype. In questo frangente, vedrai apparire a video una serie di messaggi di errore causati da una violazione dei requisiti di dipendenza dei file. Non preoccuparti, si tratta di una cosa del tutto normale.
  5. Immagine titolata Install Skype Using Terminal on Ubuntu Step 10
    Installa i file richiesti. Segui queste istruzioni per correggere gli errori rilevati nel passaggio precedente e poter avviare l’installazione di Skype senza problemi:

    • Digita il comando sudo apt-get -f install, quindi premi il tasto Invio.
    • Attendi qualche secondo per permettere l’installazione del package indicato. Al termine, verrai reindirizzato nuovamente alla linea di comando.
  6. Immagine titolata Install Skype Using Terminal on Ubuntu Step 11
    Avvia la nuova istanza di Skype. Per farlo, digita il comando skype, quindi premi il tasto Invio. Segui le istruzioni che appaiono a video per eseguire l’accesso al tuo account di Skype o per crearne uno nuovo.

 

Previous Xiaomi Mi MIX 2 - OFFERTA
Next New Entry Android - Pistacchio

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

10 + sei =