NUBIA N1 LITE


 

 

 

Non tutti cercano uno smartphone di fascia alta e che non presenti difetti, anzi spesso molti sono disposti a dei compromessi pur di spendere meno.

Nubia N1 Lite è un smartphone Android completo, che non ha molto da invidiare ai dispositivi più avanzati. Dispone di un enorme display Touchscreen da 5.5 pollici con una risoluzione di 1280×720 pixel. Sul versante delle funzionalità a questo Nubia N1 Lite non manca davvero nulla. A cominciare dal modulo LTE 4G che permette un trasferimento dati e una navigazione in internet eccellente, passando per la connettività Wi-fi e il GPS.
Ottima la fotocamera da 8 megapixel che permette al Nubia N1 Lite di scattare foto con una risoluzione di 3264×2448 pixel e di registrare video in fullHD alla risoluzione di 1920×1080 pixel. Lo spessore di 8.9mm è contenuto e rende questo Nubia N1 Lite molto interessante.

 

Hardware:

Nubia N1 Lite ha ovviamente un cuore di fascia bassa: SoC MediaTek MT6737, quad-core con frequenza massima di 1,3 GHz, accompagnato dalla GPU Mali-T720 MP2, 2 GB di RAM e 16 GB di memoria interna espandibili tramite microSD.

Connettività:

La connettività è sufficiente con WiFi 802.11 b/g/n, WiFi Hotspot e Tethering, Bluetooth 4.1 e supporto a due MicroSIM con tecnologia DSDS, con anche il supporto alla banda 20 del 4G LTE. L’unica vera mancanza è NFC, ma in compenso è presente la radio FM. Se l’esperienza telefonica è buona, la navigazione tramite rete dati invece ha qualche incertezza quando si è in movimento.

In quanto a geo localizzazione sono presenti le tecnologie A-GPS e Glonass, la navigazione è abbastanza stabile ma il fix della posizione non è istantaneo.

 

Design e Materiali:

La parte focale di questa recensione di Nubia N1 Lite sta nel design, che l’azienda cinese ha deciso di curare particolarmente nonostante il prezzo contenuto. I dettagli sono infatti un punto distintivo di questo dispositivo: sul fronte troviamo un contorno dorato a circondare il vetro curvo 2.5D; sul retro invece si fa posto un peculiare inserto per la fotocamera e il lettore di impronte, decorato da una spazzolatura a cerchi concentrici e contornato da cromature dorate e rosse.

Nonostante la ricercatezza estetica però i materiali non sono di fattura elevato, vista la cover in policarbonato rimovibile sul retro. Cover che tra l’altro ha degli agganci un po’ duri, per cui spesso non viene sigillata perfettamente quando si va a rimontarla sullo smartphone.

La disposizione degli elementi vede i pulsanti sulla destra, il jack da 3,5 mm in alto e invece in basso si fa posto il microfono principale e il connettore, che purtroppo è ancora di tipo MicroUSB. Sul retro invece è presente il microfono secondario sopra la fotocamera e una griglia che copre lo speaker mono sul fondo. Il lettore di impronte sul retro è preciso e abbastanza veloce.

Display, Audio e Multimedia:

Il display di Nubia N1 Lite è un pannello IPS da 5,5 pollici HD. La qualità non è ovviamente eccelsa, già dalla risoluzione che un po’ pecca, ma passando anche per colori troppo caldi, neri poco profondi e angoli visuale che portano i colori a virare un po’ ad inclinazioni elevate. Nel complesso però la luminosità è adeguata e il pannello adatto alla fascia di prezzo.

 

L’altoparlante mono sul retro invece è abbastanza deludente: il volume è basso e la sonorità particolarmente piatta.

Fotocamera:

Nubia N1 Lite monta un sensore da 8 megapixel con doppio flash LED sul retro e da 5 megapixel con singolo flash LED sul fronte. A livello software però l’app fotocamera è quella standard di MediaTek: confusionaria, poco reattiva e afflitta da velocità di messa a fuoco e di scatto – specialmente in HDR – molto lente.

 

La qualità degli scatti che ne risulta lascia totalmente a desiderare: i dettagli che si riescono a catturare sono pochi e il contrasto è troppo elevato. Già di giorno si nota un netto rumore d’immagine, che rende gli scatti in notturna di qualità molto scadente. Lo stesso vale per il comparto fotografico frontale, dove tra l’altro il flash integrato è troppo poco potente e risulta pressoché inutile.

La registrazione video arriva fino al 720p e non supporta la messa a fuoco automatica, oltre a non avere una buona stabilizzazione digitale. Persistono inoltre anche qui i difetti qualitativi del comparto fotografico.

 

Batteria:

Un aspetto senz’altro positivo in questa recensione di Nubia N1 Lite è la batteria da 3000 mAh, che unita allo schermo solamente HD è riuscita a portarmi oltre le 6 ore di display attivo su una giornata intensa o anche a una giornata e mezza di utilizzo più blando con più di 4 ore di display attivo.

Software:

Nubia N1 Lite ha a bordo la classica ROM stock MediaTek basata su Android 6.0 Marshmallow. Le personalizzazioni non sono molte, e si limitano sostanzialmente alla possibilità di abilitare Turbo Download per scaricare con WiFi e rete dati in contemporanea, modificare alcuni parametri del display con MiraVision e programmare orari di accensione e spegnimento.

Le app preinstallate sono le classiche delle ROM MediaTek e comprendono un file manager, un lettore musicale, un registratore vocale e anche un’app per la ricerca all’interno dello smartphone. La grafica di tali applicazioni è però la solita grafica obsoleta, che ancora non è stata aggiornata su questo tipo di ROM.

 

Prestazioni:

Nubia N1 Lite nell’uso di tutti i giorni non presenta vistosi rallentamenti, pur rimanendo uno smartphone di fascia bassa che non fa della fluidità il suo cardine. Nella navigazione web ciò si traduce in un’esperienza godibile ma che porta con sé un po’ di incertezze sui siti più pesanti. Nel gaming con Real Racing 3 invece si nota un po’ la mancanza di potenza sotto la scocca, dato che il framerate non è di per sé elevato e nelle curve più difficili cala ulteriormente, pur rimanendo giocabile.

Il problema principale riscontrato è però nella stabilità di sistema, dato che un paio di volte al giorno capita che lo smartphone si blocchi completamente e subisca un riavvio. Il problema non è così frequente da renderlo inutilizzabile, ma certamente non è piacevole. Di seguito potete visionare i risultati ottenuti nei classici benchmark.

Conclusioni

E’ uno smartphone che presenta degli evidenti compromessi, dati principalmente dal comparto fotografico e audio, ma che al contempo può rappresentare un buon compromesso per chi cerca un prodotto esteticamente curato, dual SIM, dalla memoria espandibile e a basso prezzo.

Potete trovare Nubia N1 Lite ad un prezzo di 149,00€ sul canale di vendita ufficiale per l’Italia, NubiaMobile.it, oppure  su Amazon.

 

Previous Huawei Ascend Y530
Next Migliori Smartphone da 200€ in poi

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

13 + 5 =